Cerca e Prenota
Località
Inizio soggiorno
Notti
Adulti
Età bimbi (es 6,8)
Alloggio
Cerca
elenco completo alloggi »

Casa Carlo Antonio Pilati


Sulla piazza principale dell’abitato di Tassullo, accanto alla chiesa di Santa Maria Assunta si eleva Casa Carlo Antonio Pilati.
L’antico palazzo, di origine trecentesca, deve il suo aspetto attuale alla completa ricostruzione che subì nel corso del XVII secolo.   

La facciata principale dell’edificio, un tempo di proprietà dei De Brattia, è caratterizzata, oltre che dalle eleganti bifore e dal portale architravato decorato a punta di diamante, da una lapide commemorativa in marmo bianco dedicata a Carlo e a don Gioseffo Pinamonti di Rallo, autori, nel 1852, del primo grande acquedotto irriguo della Val di Non.
L’atrio al piano terra ospita due lapidi erette in memoria della nobile famiglia Pilati, una delle quali ricorda Carlo Antonio Pilati, importante filosofo illuminista.  

La sala d’ingresso conserva alcuni graziosi affreschi secenteschi raffiguranti ameni paesaggi, mentre al piano nobile rimangono alcuni frammenti di affreschi mitologici risalenti al XVI e XVII secolo.  All'interno di Palazzo Pilati è conservato il ritratto di C.A. Pilati e parte della sua biblioteca.







 
Social Network
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ti piace? Dillo
con Facebook
Diffondi su
Twitter
Fai +1 con
Google Plus
loading
loading
loading
loading
loading