Cerca e Prenota
Località
Inizio soggiorno
Notti
Adulti
Età bimbi (es 6,8)
Alloggio
Cerca
elenco completo alloggi »

Piccoli Frutti

GOLOSITA' DEL SOTTOBOSCO


Val di Non non significa solo mele… l’ampiezza e soprattutto la diversità di altitudini che il territorio presenta favoriscono la crescita di diverse varietà di frutti. Salendo in alta quota, dove la coltivazione del melo si dirada, ecco svilupparsi una florida coltura fatta di piccoli frutti del sottobosco.
 
VARIETA’
 
Lampone: tipico frutto del sottobosco alpino, cresce fino ai 2000 metri di altitudine.  Matura spontaneamente nei boschi e nelle radure pietrose. In Val di Non è coltivato soprattutto nell’area delle Maddalene.
 
Ciliegia: nella varietà del “ciliegio dolce tardivo“  con ottime proprietà organolettiche. L’aspetto è gradevole, a forma di cuore e di colore scuro. La polpa è dolce, soda, molto croccante e serbevole.
 
Mirtillo: cresce in cespugli alti anche fino a due metri. I frutti sono di color blu-chiaro uniforme, la polpa soda di sapor dolce/acidulo.
 
Mora: pianta rustica capace di adattarsi a terreni molto vari. Il colore è nero brillante e l’aroma gradevole e particolarmente zuccherino.
 
Fragola: nella varietà “Elsanta” che cresce florida fino ai 1000 metri d’altitudine.
 
Ribes: la coltura del ribes rosso si estende fino ai 1300-1400 metri d’altitudine. I frutti hanno un colore acceso e un gusto acidulo dal sapore dissetante.