Passeggiata da Coredo a Castel Bragher passando per Bosco Orna

Castel Bragher, immerso nel bosco come in una favola, non offre un’unica prospettiva. La più immediata e conosciuta è sicuramente l’osservazione dell’ingresso principale e la facciata laterale, facilmente visibili dalla vecchia strada di collegamento tra Coredo e Taio. Ma non tutti conoscono il lato segreto del castello, un punto di vista più nascosto ed intimo, uno scorcio che lascia intravedere il suo cortile interno ed immaginare secoli di vita. In un fitto sottobosco e tra innumerevoli pini silvestri dove in tardo autunno primeggiano splendidi mazzetti di vischio a ricordarci l’arrivo del Natale, ecco che in una zona caratterizzata improvvisamente da un suggestivo terreno rossiccio e roccioso, si ergono ben tre terrazze panoramiche che permettono questa inaspettata visione.

Circondati dal silenzio e se ne siamo fortunati dalla compagnia di singolari uccelli, ci troviamo in fondo al Bosco Orna, ed osserviamo davanti a noi questo magnifico panorama. Vicini al paese di Coredo, arrivati qui attraverso una semplice passeggiata di poco più di un’ora, ma allo stesso tempo immersi nella tranquillità e la pace che solo i boschi sanno offrire, scorgiamo anche un piccolo biòtopo dove con abbondanti piogge può venire alla luca un inaspettato specchio d’acqua. Arrivando poco dopo l’alba o prima del tramonto, non siamo soli: il cinguettio degli uccelli, la corsa tra gli alberi di qualche scoiattolo e con un pizzico di fortuna timidi caprioli in cerca di qualche germoglio da sgranocchiare.

Non solo natura, ma anche arte contraddistinguono Bosco Orna. Notiamo infatti una singolare scultura in bronzo, opera dello scultore Claudio Trevi, e poco sotto il Bragherino - che per un periodo fu la sua casa studio - una cascina dove un tempo abitavano i guardiani del castello e la servitù, una volta di proprietà di Castel Bragher, ora privato.Per godere di tutto questo servono solo un pizzico di curiosità, e il desiderio di voler entrare per qualche ora in stretto contatto con la natura.

  • T_APRILE
  • T_MAGGIO
  • T_GIUGNO
  • T_LUGLIO
  • T_AGOSTO
  • T_SETTEMBRE
  • T_OTTOBRE
  • M_PASSEGGIATA

Richiedi informazioni

Per prenotare


-

Riceverai una mail con un link privato dove potrai:

  • confermare la tua volontà d’iscrizione
  • indicare le tue preferenze se previsto
  • esprimere il consenso ai diversi trattamenti

In futuro se vorrai potrai sempre modificare o cancellare il tuo profilo.



Azienda per il Turismo Val di Non
Via Roma, 21 - 38013 Fondo TN

Se preferisci la mail diretta o parlare con qualcuno:
info@visitvaldinon.it - +39 0463 830133

Grazie!

Grazie per la tua iscrizione!

close

Iscriviti alla nostra newsletter


Riceverai una mail con un link privato dove potrai:

  • confermare la tua volontà d’iscrizione
  • indicare le tue preferenze se previsto
  • esprimere il consenso ai diversi trattamenti

In futuro se vorrai potrai sempre modificare o cancellare il tuo profilo.

Annulla
close

Credits

Sito Web ufficiale
Azienda per il Turismo Val di Non

Ringraziamo tutte le persone che hanno collaborato alla creazione di questo portale.

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it 

Foto e video

Per le immagini si ringraziano:

Francesca Padovan
Elisa Fedrizzi
Paolo Crocetta
Diego Marini
Elena Marini Silvestri
Gilberto Seppi
Giulia Stringari
IDM Südtirol
Tourismusverein Deutschnonsberg
Alex Filz
Hannes Niederkofler
Karlheinz Sollbauer
Georg Mair
Alessio Pellegrini
Andrea Pizzato
APT Trento, Bondone, Valle dei Laghi

Testi

Staff APT, KUMBE

Nascondi video