Cerca e Prenota
Località
Inizio soggiorno
Notti
Adulti
Età bimbi (es 6,8)
Alloggio
Cerca
elenco completo alloggi »

Lago Trenta - Alplaner see

Percorso in mappa:

019 copy.jpg
visualizza in alta risoluzione - stampa la carta in formato A4

Località di partenza e arrivoMalga Bordolona di Sotto (1806 m)
Tempo di percorrenza5 ore e 30 minuti
Difficoltàmedia
Distanza 2D10.5 km
Distanza 3D10.77 km
Quota minima1805 m
Quota massima2502 m
Dislivello in salita totale904 m
Dislivello in discesa totale904 m
Distanza in salita5.4 km
Distanza in discesa5.08 km
Pendenza media della salita17%
Pendenza media della discesa18%
Pendenza massima dalla salita30%
Pendenza massima della discesa33%


Punti di ristoro: Malga Bordolona di Sotto
Punti d’appoggio: Malga Scalet di Sopra (ricovero a 2137 m), inter di mahder (ricovero a 2323m)
Punti di interesse: Lago Trenta

Profilo altimetrico:

019 (Custom).jpg

Descrizione percorso:
Itinerario affascinate perché si addentra nel cuore del gruppo delle Maddalene, montagne poco frequentate e per questo silenziose e tranquille dove si odono solo campanelli delle mucche, delle pecore o i fischi delle marmotte.
Dal paese di Bresimo si segue la strada asfaltata che percorre la lunga e omonima Valle fino alla Malga Bordolona di Sotto dove si lascia il mezzo.
Dalla malga si prende il sentiero 136 fino alla Malga Bordolona di Sopra. Da qui si sale sempre per ampi pendii erbosi, a tratti ripidi, fino al passo Alplaner e il suo caratteristico ometto di pietre. Dal passo si scende nella ampia e pianeggiante valle del Lago Trenta (segnavia 12) che si raggiunge in breve tempo. Passato il lago e il bivio tra segnavia 14A e 12 si continua seguendo quest’ultimo su un terreno che si fa sempre più sassoso fino al bivio con il segnavia 14 e da qui in breve tempo si raggiunge la sella dove parte il sentiero che raggiunge direttamente Cima Trenta. In alternativa dalla sella si continua per il segnavia 12 attraversando ampie praterie fino ad un caratteristico ricovero in legno. Si scende ancora incontrando i primi arbusti e larici fino al bivio con il segnavia 16 che si prende a destra in salita, fino al Passo di Val Clapa. Da qui si può ammirare tutta la Val di Bresimo. Si inizia l’ultimo tratto sempre in discesa passando accanto ai ruderi di Malga Scalet, testimone di un epoca in cui la montagna era vissuta dall’uomo con grandi fatiche, fino alla Malga Bordolona di Sotto, luogo ideale per assaggiare del buon formaggio.


File per GPS e Google Earth
- clicca qui per scaricare il file per il tuo navigatore GPS (178KByte - .gpx)
- visualizza il percorso in Google Earth

Scarica e installa Google Earth

Ricerca altri percorsi