Cerca e Prenota
Località
Inizio soggiorno
Notti
Adulti
Età bimbi (es 6,8)
Alloggio
Cerca
elenco completo alloggi »

Monte Luco - Laugen Spitze

Percorso in mappa:

013 copy.jpg
visualizza in alta risoluzione - stampa la carta in formato A4

Località di partenza e arrivoPasso Palade (Gampenpass)
Tempo di percorrenza5 ore e 30 minuti
Difficoltàmedia
Distanza 2D9.07 km
Distanza 3D9.38 km
Quota minima1522 m
Quota massima2429 m
Dislivello in salita totale907 m
Dislivello in discesa totale907 m
Distanza in salita5.63 km
Distanza in discesa3.44 km
Pendenza media della salita16%
Pendenza media della discesa26%
Pendenza massima della salita26%
Pendenza massima della discesa48%


Punti di ristoro: Albergo Passo Palade, Malga Luco/Laugenalm
Punti d’appoggio: Bivacco Bait dal Batista (2000m) sul sentiero n. 133 con deviazione di 600 dal percorso
Punti di interesse: Cima Monte Luco, Lago di Luco

Profilo altimetrico:

013 (Custom).jpg

Descrizione percorso:
ll Monte Luco (m. 2433) è la cima orientale delle Maddalene, piuttosto isolata e posizionata a circa 2km ad ovest del Passo Palade. La salita alla montagna è di media difficoltà ed è una delle più classiche escursioni della Val di Non. Il Lago del Luco, la varietà dei paesaggi e la splendida vista di cui si può godere dalla cima, rendono questo  itinerario particolarmente apprezzato soprattutto dagli abitanti del posto.
L’itinerario parte dal Passo Palade (Gampenpass) che si raggiunge facilmente da Fondo, se si proviene dalla Val di Non, o da Lana se si proviene dall’Alto Adige, lungo la Strada Statale N. 238. Dal Passo Palade si segue il segnavia 133 (Sentiero A. Bonacossa) che poi si lascia sulla destra per continuare lungo una strada sterrata fino al bivio con il sentiero 10. Si sale per il sentiero 10 che, tagliando due volte la strada, conduce alla Malga Luco/Laugenalm, aperta in estate come punto di ristoro. Da qui si continua a salire attraverso il bosco che si fa sempre più rado e si prosegue poi per i prati lungo la dorsale seguendo il segnavia 10 che incrocia il sentiero “A. Bonacossa”(segnavia 133). Si supera un tratto ripido e si giunge sulla cresta dove si trova il bivio con un sentiero (segnavia 8A) che porta attraverso la cresta pianeggiante alla croce posta sulla Cima del Monte Luco dove è veramente notevole il panorama a 360°. Dalla cima si scende per la ripida cresta (segnavia 10) e al primo bivio si va a sinistra fino ad incontrare il sentiero “A. Bonacossa”(segnavia 133) che velocemente porta sulle rive del piccolo Lago di Luco, ottimo punto per riposare un po’ prima di intraprendere l’ultimo tratto. Dal lago si segue il sentiero “A.Bonacossa “(segnavia 133) che, prima dolcemente e poi con ripida discesa nel bosco, porta alla strada e da qui in pochi minuti al Passo Palade.

File per GPS e Google Earth
- clicca qui per scaricare il file per il tuo navigatore GPS (149KByte - .gpx)
- visualizza il percorso in Google Earth

Scarica e installa Google Earth

Ricerca altri percorsi