Cerca e Prenota
Località
Inizio soggiorno
Notti
Adulti
Età bimbi (es 6,8)
Alloggio
Cerca
elenco completo alloggi »

Macaion

Il monte Macaion (m. 1865) fa parte della catena della Mendola, a cavallo fra la Val di Non e la Val d’Adige dove si affaccia a precipizio. Dal monte si gode un superbo panorama sulla valle dell’Adige sui monti Sarentini, Merano e Bolzano.  

Sulla cima del Monte Macaion esiste uno speciale radar meteorologico, facilmente visibile tra il boschetto di larici della vetta. Il radar, in funzione dal 2003, offre l’opportunità di osservare in tempo reale l’evoluzione delle precipitazioni  e delle grandinate,  e fenomeni di piena dei corsi d’acqua.  

Il Monte Macaion si raggiunge a piedi dal monte Penegal seguendo il segnavia n. 500 (ex 512) in poco più di due ore di cammino. C’è anche un sentiero che parte da Fondo (il n. 513) nei pressi del lago Smeraldo su strada  asfaltata fino al bivio del sentiero n. 511. Si prosegue poi lungo strade trattorabili  fra boschi e prati, fino alla cima del monte (circa 2 ½ ore, dislivello 870 m).