• T_GENNAIO
  • T_FEBBRAIO
  • T_MARZO
  • T_APRILE
  • T_MAGGIO
  • T_GIUGNO
  • T_LUGLIO
  • T_AGOSTO
  • T_SETTEMBRE
  • T_OTTOBRE
  • T_NOVEMBRE
  • T_DICEMBRE
  • M_CHIESE

Pieve di Santa Maria Assunta

La chiesa pievana, dedicata a Santa Maria Assunta è menzionata per la prima volta nel 1242 ; fu ricostruita in stile gotico nel corso del XVI secolo dal maestro comacino Alessio da Frisone incaricato direttamente da Bernardo Clesio. Entrando nella chiesa si può notare l’abside leggermente spostato ad Est per imitare il corpo di Gesù reclinato sulla croce. A destra dell’altare maggiore, murata nella parete del presbiterio, è posta la lapide tombale della famiglia Thun scolpita attorno al 1549. Nell’unica cappella laterale della chiesa vi è uno dei quattro altari. Marmoreo, di stile barocco costruito nel 1732 per volontà della Contessa Maria Elisabetta Thun . In marmi policromi, è ornato da una statua lignea di Battista Moroder raffigurante la Madonna Immacolata (XX secolo). L’altare maggiore in marmi policromi, venne eretto nel 1742 per volontà del principe vescovo Domenico Thun. Le colonne lineari assieme alle altre decorazioni danno monumentalità all’altare, e fanno da cornice alla statua lignea posta in una nicchia rappresentante la Madonna Assunta attribuita allo scultore e maestro Giorgio Artzt e datata 1509. Di notevole importanza è il ciclo guardesco custodito nella sagrestia. Fu a partire dal 1905 quando queste tele vennero esposte ad una mostra d’arte sacra a Trento, che divennero oggetto di dibattito critico. Il problema nacque dalla difficoltà di ricondurre tali opere ad uno o all’altro dei fratelli Guardi, in quanto il loro stile in parte si assomiglia. Le tre lunette raffigurano la Comunione sacrilega di Udone vescovo di Magdeburgo, la Lavanda dei piedi e la Visione di San Francesco, mentre i due “spicchi” rappresentano fiori e sono posti ad adornamento della finestra. Si crede che solo gli spicchi floreali vennero eseguiti in loco per via della particolare forma della tela che incornicia esattamente la finestra. Per le altre lunette la tesi più accreditata è che queste siano state richieste ai Guardi prima della loro partenza da Venezia e collocate poi nell’attuale sede nel 1738.

Informationen unter

Tourismusbüro Val di Non
Via Roma, 21 - 38013 Borgo d'Anaunia TN

Wenn Sie Direktwerbung bevorzugen oder mit jemandem sprechen:
info@visitvaldinon.it - +39 0463 830133

Vielleicht interessiert Sie auch ...

Informationen anfordern und Buchungen

Um zu buchen


-

Riceverai una mail con un link privato dove potrai:

  • confermare la tua volontà d’iscrizione
  • indicare le tue preferenze se previsto
  • esprimere il consenso ai diversi trattamenti

In futuro se vorrai potrai sempre modificare o cancellare il tuo profilo.



Tourismusbüro Val di Non
Via Roma, 21 - 38013 Borgo d'Anaunia TN

Wenn Sie Direktwerbung bevorzugen oder mit jemandem sprechen:
info@visitvaldinon.it - +39 0463 830133

Grazie!

Grazie per la tua iscrizione!

close

Abonnieren Sie unseren Newsletter.


Riceverai una mail con un link privato dove potrai:

  • confermare la tua volontà d’iscrizione
  • indicare le tue preferenze se previsto
  • esprimere il consenso ai diversi trattamenti

In futuro se vorrai potrai sempre modificare o cancellare il tuo profilo.

Annullieren
close

Credits

Sito Web ufficiale
Azienda per il Turismo Val di Non

Ringraziamo tutte le persone che hanno collaborato alla creazione di questo portale.

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it 

Destination Management System

Il portale integra il DMS Deskline 3.0 per le funzionalità di prenotazione alloggi ed esperienze.

feratel media technologies
www.feratel.it | info@feratel.it 

Foto e video

Per le immagini si ringraziano:

Francesca Padovan
Elisa Fedrizzi
Paolo Crocetta
Diego Marini
Elena Marini Silvestri
Gilberto Seppi
Giulia Stringari
IDM Südtirol
Tourismusverein Deutschnonsberg
Alex Filz
Hannes Niederkofler
Karlheinz Sollbauer
Georg Mair
Alessio Pellegrini
Andrea Pizzato
APT Trento, Bondone, Valle dei Laghi

Testi

Staff APT, KUMBE

Video unterdrücken